Stefano De Stefano

1 ARTICOLI
ndagare il mondo del cibo, soprattutto quello sano, a caccia di peculiarità enogastronomiche lungo la Via Emilia, tra Milano, la mia città Natale, e Parma, la città adottiva. Condividere le mie ricette, quelle storiche di famiglia, ma anche quelle personali, quelle inventate, quelle venute al meglio, ma anche quelle venute peggio. Ecco che nell’ottobre del 2017 nasce il mio blog. Mi chiamo Stefano, felice marito e orgoglioso padre di due bambine. Abito nella città ducale da 10 anni, sono laureato in giurisprudenza, impiegato, per sbaglio, presso un ente pubblico, ho sempre avuto altre passioni: la cucina soprattutto, ma anche la musica e il teatro. Negli ultimi due anni mi sono formato con un corso di cucina base nella mitica scuola alberghiera Magnaghi di Salsomaggiore e un paio di corsi tematici all’Academia Barilla di Parma. Amo tutta la cucina ma in particolare quella italiana, la migliore al mondo, e quella mediorientale. Sono devoto al cibo e a tutto ciò che lo circonda. Prediligo il salato al dolce, mi piacciono particolarmente i risotti, mi emoziono davanti a un piatto di pasta ripiena (tortelli, ravioli, anolini etc), godo mangiando un semplice piatto di alici fritte. La semplicità in cucina è la mia parola d’ordine, l’olio extravergine di oliva nei miei piatti non manca mai. Risotto pannerone e pere e polvere di liquirizia la mia ultima invenzione.

articolo più letto

TORTÉL DÓLS: un tortello…tante storie

Una bella storia quella di questa festa che si terrà a Colorno nella Bassa [...]

TORTÉL DÓLS: un tortello…tante storie

Una bella storia quella di questa festa che si terrà a Colorno nella Bassa Parmense domenica 14 ottobre 2018: una festa dove si proverà il meraviglioso tortel dols, tipico di questa zona della Bassa. Bella perché sarà una festa per grandi e piccini. Si potranno gustare i favolosi sapori di questa incredibile pasta ripiena rigorosamente fatta con la sfoglia, la cui farcia è a base di mostarda (rigorosamente di frutti antichi tipici di  Parma, [...]